Serie A: minimo calo degli spettatori (-0.02%)

E’ il secondo peggior dato dell’ultimo quinquennio.
Primato all’Inter (+2.4%). Bene anche Milan (+6.5%) e Juventus (+3.3%)
Segno negativo per Napoli (-5.6%) e Roma (-7.2%)

Ancora un segno negativo, seppur minimo, per le presenze negli stadi della Serie A. La stagione appena conclusa (22.217) ha fatto registrare un decremento dello 0.02% rispetto al dato del campionato 2015/16 (22.221). Si tratta comunque della seconda peggior media spettatori dell’ultimo quinquennio: -5.4% se rapportata al dato del 2013/14 (23.481), addirittura -9.9% rispetto alla stagione 2012/13 (24.655). Il primato negativo spetta ancora alla stagione 2014/15 (22.057). Una ripresa – invece – si è registrata nel corso dell’attuale campionato con un incremento dell’1.8% rispetto al dato registrato al termine della 18esima giornata (21.833).

Exploit Inter nelle gare casalinghe. I nerazzurri – con una media pari a 46.622 – conquistano il primato degli spettatori in serie A facendo addirittura registrare un incremento del 2.4% rispetto al 2015/16. La seconda posizione spetta al Milan: i rossoneri collezionano una media spettatori pari a 40.326 con un incremento del 6.5% rispetto allo scorso campionato. Sul gradino più basso del podio la Juventus che con una media presenze casalinghe di 39.936 migliora del 3.3% il dato della stagione 2015/16.

Nella top five anche il Napoli (36.601) che però registra un decremento del 5.6% rispetto allo scorso campionato (arretrando addirittura di ben due posizioni, dalla seconda alla quarta) e la Roma: i giallorossi con una media pari a 32.638 confermano la posizione finale della stagione 2015/16 (quinta) rispetto alla quale però registrano un decremento del 7.2%.

La sesta posizione spetta alla Fiorentina (26.470, -7.9%). A seguire Genoa (21.335,
-1%
), Bologna (21.189, +12.2%), Lazio (20.453, -2.7%) e Sampdoria (19.852, -9.6%). Segno positivo, invece, per la Dacia Arena di Udine (17.878, +10.3%) e per lo Stadio “Atleti Azzurri d’Italia” di Bergamo (16.948, +6.3%)

Lo rileva il Report n. 7/2017 elaborato da Osservatorio Calcio Italiano (www.osservatoriocalcioitaliano.it) sulla base del database online di Stadiapostcards (http://www.stadiapostcards.com/).

E’ la Juventus la compagine che richiama il maggior numero di spettatori avversari: con in bianconeri in campo si è registrato il miglior dato stagionale a Bologna, Cagliari, Verona (Chievo), Crotone, Empoli, Firenze, Napoli, Palermo, Reggio Emilia (Sassuolo), Udine.

Il derby di Milano (Inter-Milan) invece detiene il primato di match con il maggior numero di presenze allo stadio (78.328).