PDFStampaE-mail

Report n. 14/2016

Scritto da Redazione Osservatorio Calcio Italiano

La Serie A riscopre (e ritrova) i suoi bomber centrali.
Bacca l’attaccante più cinico (rapporto goal-tiri).
A Belotti la migliore media goal-minuti disputati.
Callejon l’attaccante con il maggior numero di km percorsi.

Avvio di campionato all’insegna degli attaccanti centrali. La Serie A ritrova (e riscopre) l’apporto fondamentale fornito dai terminali offensivi dei reparti d’attacco. Spicca infatti la propensione alla rete di Mauro Icardi (attualmente in testa alla classifica dei marcatori), seguito dal duo Carlos Bacca -  Josè Callejon (anche se lo spagnolo parte più defilato rispetto ai colleghi di reparto) e dal quintetto composto da Andrea Belotti, Marco Borriello, un ritrovato Edin Dzeko, Gonzalo Higuain e l’esordiente in Italia Arkadiusz Milik.

E’ del granata Andrea Belotti la miglior media goal rapportata ai minuti effettivamente disputati (una rete ogni 54’75’’ in campo). Segue lo juventino Gonzalo Higuain (un goal ogni 57’75’’) e l’azzurro Arkadiusz Milik (4 reti in 318 minuti disputati per una media di un goal ogni 79’05’’). Il suo collega di reparto Josè Callejon, invece, è l’attaccante ad aver totalizzato il maggior numero di km percorsi (10,379). Il numero 7 del Napoli stacca Mauro Icardi che oltre al fiuto del goal (sei reti finora totalizzate) in questo inizio di stagione si contraddistingue anche per i suoi movimenti sia lungo l’intera asse offensiva sia a supporto della mediana alta (10,088 km totali percorsi).

Lo rileva il Report n. 14/2016 elaborato da Osservatorio Calcio Italiano (www.osservatoriocalcioitaliano.it)

Carlos Bacca è l’attaccante con la maggiore percentuale di marcature rapportate al totale delle conclusioni collezionate (un goal ogni 2,2 tiri totalizzati). Segue il duo formato da Marco Borriello e Gonzalo Higuain (un goal ogni 2,25 conclusioni). E’ il bosniaco Edin Dzeko, invece, il centravanti ad aver trovato maggiormente il tiro nella porta avversaria (21). Il romanista è anche l’attaccante ad aver collezionato il maggior numero di attacchi offensivi alle retroguardie avversarie (34, dietro di lui fermo a 27 si trova Josè Callejon e Carlos Bacca a quota 20).

 

This website uses 'cookies' to give you the best, most relevant experience. Using this website means you are Ok with this. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information